A proposito di arretramenti

Cicciobello Rutelli, oggi:

“Voglio vedere bene il testo per capire se si tratta di un arretramento grave o di una flessibilità gestibile”: il leader di Alleanza per l’Italia, Francesco Rutelli sospende il giudizio sul’articolo 8 della manovra e la deroga dell’art.18. “Bisogna capire se e come recepisce il testo delle parti sociali, e concretamente quali implicazioni prevede”, osserva Rutelli. “Certo, in una fase come quella che stiamo attraversando, simili provvedimenti andrebbero comunque sempre accompagnati da misure contro il precariato”. “Pesa anche lo sciopero generale”, conclude il leader ApI, “una iniziativa del tutto rispettabile, ma attenzione, l’idea che ci siano partiti della sinistra che scodinzolano per partecipare fa parte della archeologia della politica, ci vuole autonomia nel rapporto tra politica e parti sociali”.

L’unico arretramento che ci vorrebbe è il suo, da Senatore della Repubblica. Eletto anche con i miei voti. Buffone.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi