Ci meritiamo questo e altro

Ecco, dopo quanto è successo a Rosarno ieri sera, penso che lo sciopero dei lavoratori immigrati, tutti, sia ancora più giusto e necessario. Tante, troppe sono ormai le situazioni nelle quali i lavoratori sono ridotti in schiavitù, sfruttati, sottopagati, privati dei più elementari diritti e non solo nei campi, ma anche nelle fabbriche, nei cantieri edili. Tutto ciò avviene sotto gli occhi di tutti, senza che nessuno muova un dito. Anzi, il ministro Maroni, come tutti gli stolti, guarda il dito.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi