E’ tutto lì, operai di Mirafiori

Bonanni, ma quante cazzate dici?
Ma con che faccia ti presenti agli occhi dei lavoratori?

bonanni05

Almeno abbi il coraggio delle tue azioni. Puoi tranquillamente dire che hai accettato il classico ricatto occupazionale di un imprenditore talmente illuminato che ha semplicemente detto o è così o me ne vado, anche se il referendum a Mirafiori dovesse sancire la vittoria del no all'accordo. E l'hai accettato perchè ormai la CISL e la UIL non sono più sindacati, ma sono parti datoriali. E se il si prevarrà, sarà solo per la paura di perdere il posto di lavoro. Ma per favore, non venirci a parlare di diritti salvaguardati.

….diverso il parere del segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni secondo il quale "dal mese di giugno la Fiom sta tentando di creare confusione nelle fabbriche con scioperi mal riusciti". Per Bonanni se il sindacato dei metalmeccanici della Cgil "fosse maggioritario, e non lo è, avrebbe spinto la Fiat ad andarsene dall'Italia".

Ma i diritti dei lavoratori "sono stati salvaguardati", ha rassicurato il leader della Cisl parlando a Mattino Cinque su Canale5. Secondo Bonanni l'accordo per Mirafiori dà diritto a "posti di lavoro, prospettiva, più salario. L'azienda stava chiudendo, che ci sia stato un manager come Marchionne che ha voluto saper ricostruire le condizioni di base dell'azienda e ha avuto la capacità di allearsi con la Chrysler e darsi un piano che incoraggia i mercati a finanziare un piano industriale per noi importante".

Bonanni ha aggiunto che "quando si parla di flessibilità si fa confusione. Marchionne ci ha chiesto una sola cosa: non meno salario, non taglio di alcuni diritti, ma solo di permettere una organizzazione del lavoro in grado di sfruttare al 100 per cento gli impianti. I dipendenti lavoreranno 8 ore come prima ma in tre turni giornalieri, è tutto lì".

 

Loading Facebook Comments ...

3 pensieri su “E’ tutto lì, operai di Mirafiori

  1. utente anonimo

    La dichiarazione odierna di B. convalida un pensiero che mi gira da tempo in testa. Per me Marchionne otterrà finanziamenti dall'attuale governo, soltanto se porterà a casa il SI a Mirafiori. Esiste un Contratto Quadro che dice che ogni accordo aziendale potrà far testo in contrattazione nazionale (non so se ho usato i termini giusti ma la sostanza è questa) pertanto se piegano gli operai di Mirafiori piegheranno i dipendenti dell'intera nazione …………….. e nemmeno vogliono sporcarsi le mani direttamente ma lo fanno attraverso un mercenario lanzichenecco che non ha a cuore le sorti di questo Paese in quanto è vissuto, per la maggior parte della sua vita, all'estero. Quanto ancora dobbiamo patire ed assistere al lungo sonno di questo popolo che non si rende conto di quello che i PIDUISTI stanno attuando? Non ci sono riusciti con le stragi nè con le P38 ora che la crisi incalza vogliono prenderci per fame. NON GLIELO LASCIAMO FARE!!!!!!!!!!!!!!!!!! FORZA COMPAGNI!!!!!!!!!!!!!!

    Rispondi

Rispondi