I nuovi cittadini sono i benvenuti

“Mi auguro che in Parlamento si possa affrontare anche la questione della cittadinanza ai bambini nati in Italia da immigrati stranieri. Negarla è un’autentica follia, un’assurdità. I bambini hanno questa aspirazione”.     Giorgio Napolitano

Introdurre anche nel nostro paese lo ius soli è sacrosanto. Pensare che al compimento della maggiore età un ragazzo nato e cresciuto in Italia da cittadini stranieri, che magari non ha mai messo piede nel suo Paese d’origine, che parla il nostro dialetto, sia espulso se non ha un lavoro è un’aberrazione. La Lega se ne faccia una ragione. E pure Cicchitto, socialista dei mei coglioni. E pure Gasparri il picchiatore.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi