La sfida

Ilvo Diamanti:
E non è da escludere che, strada facendo, potrebbe trasformare questa maggioranza politica nel “suo” soggetto politico. Post-ideologico, post-comunista, post (e un poco neo) democristiano e post-berlusconiano. Infine. Post-moderno (come suggerisce Fabio Bordignon in un saggio su SESP). Il Post-Pd. Il partito Renziano. Raccolto intorno a un leader “nuovo” che raccoglie consensi personali crescenti, al di là e nonostante le sue azioni politiche.
Questa la sfida che nasce da Bologna: il nuovo ulivo contro il post-PD.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi