Lacrime di coccodrillo

Uil: “Verso proclamazione sciopero pubblico impiego”. Sul piede di guerra anche la Uil che si dice pronta a proclamare lo sciopero generale nel pubblico impiego contro “i gravi effetti della manovra economica sui dipendenti pubblici”.

Adesso se ne accorgono. CISL e UIL hanno abdicato da tempo al loro ruolo e sono stati conniventi e collaterali con le scelte scellerate del governo e degli imprenditori, a partire dalla vicenda FIAT. E poi, se lo fanno da soli lo sciopero?

Loading Facebook Comments ...

Rispondi