L’autostrada Roma-Latina non si fa

E nemmeno la bretella Cisterna-Valmontone.

Con buona pace dei signorotti locali, della stragrande maggioranza del PD locale e di tutti quelli salutavano con favore queste opere inutili da un punto di vista economico, strategico, infrastrutturale e dannose per il patrimonio ambientale, culturale, artistico di interi territori.

Molti cittadini si sono da sempre opposti a questo scempio, proponendo soluzioni alternative, prima su tutte la messa in sicurezza della Pontina. Poi si sono aggiunti i dubbi degli stessi costruttori. Sul tema ci siamo personalmente spesi con l’amico Fabio all’interno del PD della provincia di Latina, con il Sindaco di Cori Tommaso Conti e pochissimi altri.

Adesso è il Governo a metterci una pietra sopra.

Leggete l’allegato al DEF, pag. 75, 76 e 77.

Bene così.

In tanti già scalpitano, fremono, sbraitano. Penso che sarebbe un paese di pulcinella quello in cui il primo che passa alza il telefono, chiama un ministro e fa cambiare documenti fondamentali per lo sviluppo di una nazione. Mi auguro di no, davvero.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi