L’oro rosso delle mafie

Se mai ce ne fosse stato bisogno, l'inchiesta di Attilio Bolzoni ci chiarisce ancora una volta che siamo noi, in definitiva, a sostenere la criminalità organizzata, anche con piccoli gesti quotidiani. Forse dovremmo iniziare a consumare in maniera più consapevole. La mafie hanno in mano una grande fetta dell'economia italiana e sembra sempre più difficile spezzare questo circolo vizioso, soprattutto quando il confine tra il lecito e l'illecito diventa impercettibile.  E intanto chi denuncia tutto questo ha vita difficile, anche in TV.

Pomodorini

Loading Facebook Comments ...

Rispondi