Meno male che Mila c’è

Mila ci aggiorna sullo stato della scuola.

Due notti fa è crollato il tetto di una scuola elementare a Palermo. Proprio in un’aula. Niente di nuovo. E’ così “normale” che non è nemmeno una notizia. La notizia sarebbe: il tetto che non crolla.  ”Incredibile! Nelle scuole italiane i tetti non crollano!”

Aspetta oggi e aspetta domani e passa un anno e passane un altro, il tetto si rompe e zac, cade. Di chi è la colpa? Di nessuno. La preside ha avvisato, il Comune ha il patto, i fondi per l’edilizia scolastica a Palermo sono notoriamente a zero e dunque amen. Andate in pace. La colpa non è di nessuno. Non puoi nemmeno protestare. Contro chi? Di grazia?

Loading Facebook Comments ...

Rispondi