Sogno o son desto?

Ma se B., travolto dall'inchiesta Ruby, si fa da parte.
E se si andasse a votare con questa legge.
E se quello che resta del PdL candidasse, che so, Tremonti o Frattini.
E se il Terzo Polo candidasse, che so, Casini.
Allora il PD non avrebbe più la necessità di formare un nuovo CLN.
Potrebbe allearsi con SEL e IDV.
E magari vincere.
Candidando a premier, che so, Zingaretti.
Troppi se
?

Loading Facebook Comments ...

4 pensieri su “Sogno o son desto?

  1. utente anonimo

    …no, i "se" non sono troppi, il problema è che il candidato da te indicato non piace a D'Alema … 😉

    O.

    Camoscio not logged

    Rispondi

Rispondi