Un cervello in fuga

Quello del Ministro Fazio, di sicuro.

Oggi in Italia non abbiamo un’emorragia di cervelli, ma una fisiologica scelta dell’estero per i ricercatori. Secondo il ministro i ricercatori italiani non vanno all’estero per “un problema di remunerazione”.

#acasa, Ministro. Manca poco.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi