Un piccolo episodio di censura

Ieri sera ho postato la mia prima news su Telefree. Per chi non lo conoscesse Telefree è un sito molto visitato nel sud-pontino e sul quale sono riportate la maggior parte delle notizie di cronaca (in senso lato) locale. Ho commentato, con il mio post, la giornata politica Minturnese, contrassegnata dalla presenza di Walter Veltroni a Scauri nel tardo pomeriggio ma anche dal grave episodio di boicottaggio nei confronti di Aristide Galasso e della coalizione che lo sostiene, fatto che si è verificato in serata. Fin qui tutto ok, ma stamattina mi accorgo che il post è stato modificato, probabilmente per un errore, e riporta la mia lettera di ringraziamento a Veltroni come intervento del candidato a Sindaco Aristide Galasso. Mi permetto di farglielo notare con questa e-mail:
 
Salve, non mi spiego perchè abbiate modificato il post che ho inserito ieri sera.
Peraltro quello che spacciate come il discorso di ringraziamento di Aristide Galasso è stato copiato dal mio Blog ed è il MIO ringraziamento a Veltroni.
Per cortesia rimediate all'errore.
Saluti

Lo staff di Telefree mi risponde così:

Gentile sig. Viglianti,
la ringraziamo di averci avvisato di "spacciare" le Sue opere per quelle di Galasso, e la rassicuriamo che, oltre a rimediare all'errore,  per il futuro staremo "molto attenti" a pubblicare i suoi post.
Tanto Le dovevamo.
Staff di TF

 

A questo punto posto un'altra volta la notizia, ma Telefree, tenedo fede alla "minaccia" contenuta nella e-mail che ha inviato (per il futuro staremo "molto attenti" a pubblicare i suoi post), decide di ricorrere alla sua piccola forma di censura e non mi pubblica.
Preciso che il post non conteneva offese di alcun genere, tanto da consentirne la pubblicazione in prima battuta.
Trovo comunque grave modificare i post altrui, se non altro perchè se posto una notizia mi assumo in prima persona la responsabilità di ciò che ho scritto. Hanno copiato e incollato le mie parole, attribuendole ad un'altra persona. E se, in quello, scritto, avessi diffamato qualcuno, la responsabilità sarebbe stata di Aristide Galasso? 
Solo per informazione.
Loading Facebook Comments ...

Rispondi