W Zapatero, W la Spagna

Zapatero annuncia che non si ricandiderà…sette anni Primo Ministro sono troppi, si ritira a vita privata…che bello!!! Parlerò del mio partito, di quello che fanno gli altri non me ne frega una beneamata. Penso a D’Alema, che sta in parlamento non si sa più da quanto tempo, penso a Veltroni che nel 1971 (!) era già consigliere comunale a Roma, penso a Franceschini, che oggi spara sui giornali un “che mi frega” e sono vent’anni almeno che sta tra i maroni (non Bobo), penso a PiGi che vent’anni fa circa (!!!) era già presidente dell’Emilia Romagna. Non ce la faccio più a vedere le cozze del mio partito aggrappate alla loro insostituibilità e poi leggere di Zapatero. Ecco, l’ho detto, mi sono liberato!

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero su “W Zapatero, W la Spagna

  1. Camosciobianco

    …per come è messa l’Italia, direi che sarebbe più che salutare azzerare tutti i consigli regionali assieme al Parlamento e di procedere, quindi, ad una grande giornata elettorale.
    Come si può pretendere che una persona, dopo 20 anni di politica, sappia ancora cosa significhi arrivare alla fine del mese, ogni mese …
    Massimo 2 legislature e poi tutti a casa.

    O.

    Rispondi

Rispondi