A Bologna. E nulla sarà come prima.

Il 22 e 23 ottobre sarò anch’io a Bologna. E troverò, troveremo, tutto questo.

Ci saranno quelli che credono nel cambiamento, e che vogliono interpretarlo, di persona, personalmente. Ci sarà il “nostro tempo”, quello che dobbiamo prenderci e quello che dobbiamo darci, perchè le cose, per cambiare, non devono durare in eterno. E ci saremo anche noi, tutti insieme, in una festa della politica, come vorremmo che la politica fosse.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi