Fazzone sta sempre là

 

Si fa tanto parlare delle scelte del PDL di escludere Cosentino, Milanese, Dell’Utri, Papa. Io vorrei ricordare a tutti, e soprattutto agli elettori della provincia di Latina e del Sud Pontino, che al n° 3 delle liste del PDL al Senato, dopo B. e Gasparri (!) c’è Claudio Fazzone. Non c’è bisogno di spiegare chi sia Claudio Fazzone e cosa rappresenti nella nostra provincia. Il caso Fondi grida ancora vendetta, ancora di pochi giorni fa sono altri arresti di esponenti del clan dei casalesi che, insieme ad altri, hanno messo le mani sul MOF. E ricordiamoci sempre di ricordare di ringraziare Roberto Maroni, quello bravo, per aver salvato le chiappe all’amministrazione fondana e quindi a Fazzone stesso, mentre all’amico Bruno Fiore incendiavano la macchina e la giornalista Maria Sole Galeazzi veniva malmenata per le sue coraggiose inchieste giornalistiche. E ricordiamoci pure degli appoggi politici di cui ha goduto Fazzone in tutto il centrodestra, e di chi oggi vuole rifarsi una verginità, magari sotto l’ala protettrice del grande centro. Ricordiamo.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi