Amarcord

La cronaca di oggi mi riporta all’infanzia. Apprendo la notizia della morte di Shingo Araki, disegnatore di Goldrake. Sarà stato il 1978, quando Goldrake fece irruzione nelle nostre vite. E dopo di lui i cartoni animati che hanno segnato la mia generazione. Avevamo ancora tutta la nostra fantasia a disposizione, i giochi elettronici non avevano ancora fatto breccia nel mercato, forse nemmeno esistevano, e quei robot ci hanno fatto sognare. Si aspettava l’orario del cartone, mezz’ora davanti alla tv e poi di nuovo a giocare con qualsiasi cosi si avesse a disposizione, a casa, per strada. La fantasia al potere. Grazie Shingo.

Loading Facebook Comments ...

Rispondi