Nessuno parla di sicurezza sul lavoro

La nomina di Raffaele Cantone a capo della task-force anticorruzione dell’Expo è sicuramente un’ottima notizia. Lo sarà ancor di più quando saranno chiare le funzioni che sarà chiamato a svolgere. Ciò che è chiarissimo è che non si potrà più perdere tempo, pena il fallimento dell’Expo e una (altra) figura di merda epocale del nostro Paese.
Quindi bisognerà andare di fretta per concludere i lavori in tempo. Nella vita mi occupo di sicurezza sul lavoro, e non ho mai visto un cantiere sicuro dove si lavora in fretta. Che poi non ci siano infortuni o incidenti è un’altra cosa. Si chiama miracolo. Ecco, sarebbe il caso di cambiare verso, non solo sulla corruzione. Ma sinceramente non vedo attenzione al problema. Non vedo sensibilità.
Aspetteremo fiduciosi il miracolo.

Loading Facebook Comments ...

Un pensiero su “Nessuno parla di sicurezza sul lavoro

  1. Pingback: L’Expo e la sicurezza sul lavoroRaffoBlog 2.1 | RaffoBlog 2.1

Rispondi