Menotrentasettepercento

Colpisce come il “gap salariale fra uomini e donne persista persino in un gruppo socio-economico relativamente benestante e istruito come quello dei licei milanesi”. Se è così in quell’ambiente protetto, figuriamoci nel resto del Paese.

È quanto emerge da uno studio pubblicato dalla Fondazione Rodolfo Debenedetti.

La questione femminile, in Italia, è centrale. E porta dentro di sè i problemi del welfare, del sud, della famiglia, della maternità (e della paternità). E misura l’arretratezza di un Paese.

 

Loading Facebook Comments ...

Rispondi